Sede legale:
via Plateja, 117 - Taranto
Tel. 099 9943135 - 099 9943045
Cell. 320 7860081
immobiliarecambiocasa@gmail.com
Unità Locale:
Via Lombardia, 63 - Taranto
Tel. 099 7304706
cambiocasata@gmail.com
Punto informazioni:
Via Trieste, 35/a - Leporano (Ta)
CERCA
Cerca il tuo immobile
Tipologia Immobile
Comune
Superfice (mq)
Locali
Prezzo (€)
Non trovi quello che cerchi?
Scheda Notizia

Immobili, prezzi in calo fino al 2019

Data di pubblicazione 27/03/2017

Continuano a calare i prezzi degli immobili in Italia. A rivelarlo è Nomisma – l’Osservatorio del mercato immobiliare – che evidenzia come il fenomeno interessi indistintamente grandi e medie città dell’intera penisola. E Cambio Casa è, tra le agenzie immobiliari a Taranto, quella più attenta ai cambiamenti e alle dinamiche del mercato.

 

Secondo Nomisma, il 2016 non è stato solo l’anno del boom degli investimenti e delle compravendite, ma anche un periodo caratterizzato da una notevole flessione dei prezzi degli immobili in tutte le principali città italiane: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Padova, Palermo, Roma, Torino e Venezia, sono quelle nelle quali è sceso il prezzo delle abitazioni usate (-1,5%), degli uffici (-2,3%), dei negozi (-1,6%) e dei capannoni (-4,0%).

 

Ma il calo non ha riguardato solo i grandi centri urbani, ma altresì le città medie, ovvero Ancona, Bergamo, Brescia, Livorno, Messina, Modena, Novara, Parma, Perugia, Salerno, Trieste, Verona e Taranto. In queste città sono scesi i prezzi delle abitazioni usate (-2%), degli uffici (-2,4%), dei negozi (-1,4%) e capannoni (-2,6%).

 

Una tendenza, quella della diminuzione dei prezzi, che sembra destinata a confermarsi anche quest’anno e fino al 2019. Le stime dell’istituto bolognese, infatti, dicono che nel 2017 il calo sarà dello -0,9% per abitazioni e negozi, e -1,5% per gli uffici; meno marcata ma comunque in diminuzione nel 2018: - 0,2% per le abitazioni, - 0,8% per gli uffici e -0,1% per i negozi. La tendenza però sarà invertita nel 2019, anno in cui i prezzi torneranno a lievitare, seppur con moderazione, ma solo per le abitazioni (+0,4%) e i negozi (+0,5%), mentre il segno rimarrà negativo per gli uffici (-0,2%). Il mercato immobiliare italiano, tuttavia, è caratterizzato da un paradosso difficilmente riscontrabile all’estero, ossia il fatto che all’aumento delle compravendite non corrisponde un aumento dei prezzi. Il motivo, secondo Nomisma, è giustificato da un eccesso di offerta da un lato, e una fragilità economica della domanda dall’altro.

 

Soddisfare domanda e offerta è da sempre la mission di Cambio Casa, l’agenzia immobiliare che propone soluzioni davvero interessanti e valuta con professionalità qualsiasi tipo di immobile: ville, capannoni, locali commerciali e, ovviamente, appartamenti in vendita a Taranto e in tutta la sua provincia.

Autore
Alessandro Farucci
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI.
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie OK